Hanoi è la capitale del Vietnam, con solo 7 milioni di abitanti sembra un’altra tipica città asiatica. Il nostro volo da e per il Vietnam era proprio da qui. Per lo più tutti i voli per il Vietnam sono o per Hanoi o Ho Chi Minh (Saigon).

Purtroppo non abbiamo avuto molto tempo da dedicare a questa città e la nostra visita è durata solo 24 ore. Abbiamo deciso di non visitare tutti i luoghi che abbiamo trovato online o nelle guide e abbiamo scelto i posti che ci sembravano più interessanti. Questi sono i miei 5 migliori posti da visitare a Hanoi:

Visita a Lotte Tower

Si tratta di un grattacielo da cui si gode la vista panoramica di Hanoi. Il biglietto costa $10, se vai la mattina fino alle 10 il biglietto è scontato del 50%. Di sopra c’è anche un bar dove si può bere qualcosa. Il mio consiglio è di andare al mattino perché l’intero posto sarà solo per voi, quasi nessun altro visitatore in quel momento.

Il quartiere dove il treno passa due volte al giorno

La via nella parte vecchia di Hanoi dove ogni giorno passa il treno si trova esattamente tra le vie Kham Tien e Le Duan, l’indirizzo esatto che devi scrivere su Google è Ngo 224 Le Duan. Il treno passa due volte al giorno, uno è alle 15.30 e l’altro alle 19.30. Questa è stata una delle esperienze più unici del Vietnam, il modo in cui le persone vivono letteralmente come se nulla accadesse, come se avessero già un orologio incorporato e sapessero quando riprendere le loro cose messe ovunque sulle rotaie.  Appena passa il treno la gente torna a fare i suoi lavori quotidiani sulle rotaie. Là fanno praticamente tutto, lavano, preparano il pranzo, i bimbi giocano, poi per un attimo tutto si ferma e dopo pochi minuti tutto torna alla normalità. E solo noi turisti eravamo cosi sorpresi quando il treno è passato di fronte al nostro naso. Appena era passata l’ultima carozza ho visto la porta della casa di fronte aperta, e la gente che pranzava tranquillamente seduta al tavolo. E noi ancora sconvolti siamo rimaste là a pensare che cosa abbiamo visto.

È bello venire qui mezz’ora o un’ora prima che arrivi il treno, così avrete abbastanza tempo di fare foto interessanti e vedere la vita quotidiana della gente locale di quella famosa strada, una strada come tutte le altre della vecchia parte di Hanoi, ma è proprio il treno che la rende unica.

La città vecchia

La parte vecchia di Hanoi è davvero speciale, qui penso che trascorrerei alcuni giorni vagando per le strade e scattando foto. In effetti, se sei appassionato della fotografia, qui potrai scattare la vita quotidiana della gente e le loro facce. E se non sei interessato alla fotografia, allora dovresti venire qui e perdersi per le strade piene di venditori ambulanti, ma anche di bar e ristoranti carini. Semplicemente non c’è bisogno di parlare tanto su questa parte, perché si deve vivere, ed è così che sentirai il vero spirito di Hanoi e del Vietnam.

Ханој

Lago Hoan Kiem

Questo lago è ottimo per una passeggiata mattutina o serale. Sul lago stesso si trova anche il tempio di Ngoc Son.

The note cafe (Il bar dei foglietti adesivi)

In questo bar puoi provare il famoso egg coffee (il caffè tradizionale con l’uovo). Il posto è veramente unico, perché su tutti i muri sono attacati foglietti adesivi in diversi colori. Ci sono diversi piani e tutti sono aredati nello stesso stile, il posto è ottimo per fare una pausa durante la tua passeggiata ad Hanoi. Il mio consiglio è di visitare questo bar dopo o prima la visita del lago Hoan Kiem, perché è nelle immediate vicinanze.

Bonus consiglio:

Al tramonto, visita al Lago dell’Ovest e la Pagoda di Tran Quoc, purtroppo noi non siamo riusciti a farlo.

Per finire bene la giornata andate per un drink o una cena in uno dei rooftop bar nel quartiere (Quảng Trường Đông Kinh Nghĩa Thuc) e godetevi la vista del caos del traffico e gli annunci illuminanti